giovedì 27 novembre 2014

Immagine Coordinata Aziendale Perfetta

Cos’è l’immagine coordinata?
Quando si parla d’immagine coordinata di un azienda, si entra nell’ambito della comunicazione visiva, e sono tutti i prodotti e servizi che costituiscono l’immagine aziendale: logo, brochures, biglietti da visita, carte intestate che in modo coerente l’uno con l’altro (coordinato, appunto) rappresentano l’azienda univocamente. Per coerenza degli istrumenti comunicativi s’intende l’esistenza di elementi comuni come forme, colori, caratteri tipografici, loghi e la presentazione grafica dei documenti. 
 
A cosa serve?
L’immagine coordinata è uno strumento estremamente importante per quanto riguarda la brand identity di un’azienda per la costruzione nel tempo del brand awareness nel proprio mercato d’interesse. L’immagine coordinata aziendale comprende ed evidenza l’organizzazione dell’azienda, i suoi valori, lo spirito aziendale ed i servizi offerti. 
 
Come si costruisce?
Dati i diversi elementi che costituiscono l’immagine coordinata, occorre innanzitutto elaborare un “Manuale d’immagine coordinata”, dove vengono descritte in modo esplicito tutte le linee guida da seguire nella creazione di ogni elemento, proprio per mantenere la coerenza sopra citata. Si esplicitano quindi i colori da utilizzare, la tipografia, loghi, misure ed altro.
In questo modo, l’azienda esce dall’anonimato presentandosi al pubblico con un’immagine forte e decisa che permetta a chiunque di riconoscere l’azienda a colpo d’occhio.
E' importante che tutta la comunicazione aziendale segua una linea grafica comune, con l'obiettivo di rendere immediatamente identificabile e distinguibile il proprio marchio e rafforzare il posizionamento all'interno del mercato. 
In effetti che si tratti di comunicazione interna o esterna, un’azienda comunica sempre: attraverso il suo marchio, i suoi prodotti, le sue pubblicazioni, il suo comportamento e i suoi collaboratori. Una stessa parola all’interno di un contesto, se scritta in caratteri diversi o in diverse grandezze, assume altre caratteristiche e quindi comunica o trasmette significati diversi. La vista, più di altri sensi, fornisce approfondite informazioni alla persona. Attraverso la ripetizione visuale e la coerente applicazione, i simboli diventano così riconoscibili che molte aziende, come Apple, Nike possono anche solo mettere il solo logo su un foglio bianco per richiamare tutto ciò che sono, fanno e rappresentano nella mente del consumatore. I colori stessi diventano un dispositivo mnemonico: basta anche solo vedere per strada una porzione di un furgone marrone, per risalire subito a UPS. Il set aziendale di base è costituito da: logo, carta intestata, busta coordinata alla carta intestata, biglietto da visita e sito web. Nel momento in cui si elabora o si commissiona un progetto di immagine coordinata bisogna anche prendere in considerazione che nel corso degli anni di vita di un’azienda, il set aziendale di base può subire dei restyling. Ma questo è del tutto normale perché gli obiettivi, le attività e la mission di un’azienda variano seguendo il soddisfacimento delle richieste dei clienti. Tra i vari prodotti è fondamentale riservare un’elevata importanza al sito perché il web deve essere considerato come la principale arma vincente della comunicazione aziendale, uno strumento efficace ma terribilmente dannoso se utilizzato in malo modo. Esserci per esserci è il più grave errore che un’azienda possa commettere!

1 commento:

  1. Nice Info! This is really a nice informative blog thanks for sharing this and keep sharing.

    Junk Car Removal | Money For Junk Cars | Get Cash for Junk Cars

    RispondiElimina